EverBlock Flooring —  FAQPavimentazioniSpecifiche

AccessoriIstruzioni installazioniApplicazioni

 

Istruzioni per l’installazione di EverBlock Flooring

EverBlock Flooring è facile da installare e rimuovere ed è progettato per essere trasportato in modo efficiente e compatto in fogli preassemblati, su pallet.

Per iniziare, è sufficiente rimuovere il primo foglio di pavimentazione dal pallet e posizionarlo in un angolo del pavimento da installare. Accertarsi che gli anelli di collegamento, che si trovano sui due lati di ciascun foglio, siano sempre rivolti verso l’interno del pavimento da costruire (verso il punto in cui il pavimento verrà installato).

Posizionare la successiva sezione di pavimentazione adiacente a quella precedente, con i connettori posizionati nella stessa direzione del foglio precedente (occhielli rivolti verso la direzione di installazione), in modo tale che i connettori maschio e femmina siano pronti per essere inseriti tra i fogli.

Suggeriamo di lavorare in righe, completando ogni riga successiva prima di iniziare la riga successiva. Ciò impedirà il disallineamento del pavimento, che può verificarsi in installazioni più grandi. Se si dispone di un’installazione sovradimensionata (pavimentazione dello stadio, ad esempio), è possibile lavorare contemporaneamente su file e continuare a installare in modo tale che la fila precedente sia più avanti di circa 5 fogli rispetto alla riga successiva. Diverse squadre possono lavorare in fila, una dietro la precedente.

È utile utilizzare lo spazio “L” aperto nell’angolo formato da 3 sezioni (riga precedente e riga successiva) per aiutare a posizionare il foglio successivo. È possibile utilizzare i piedi per spingere o calciare sezioni nello spazio aperto della “L” in modo che sia pronto per la connessione su due lati.

Per collegare le sezioni del pavimento, premere saldamente sull’area vicino al connettore a scatto maschio quando posizionato sopra il cappio, abbassandolo nell’apertura del circuito. Premere verso il basso fino a sentire un leggero clic, a indicare che il connettore è inserito. Mentre i connettori sono progettati per l’auto-guida nel circuito del ricevitore, a causa della variazione del terreno, potrebbe essere necessario far oscillare l’area del connettore, usando il piede, premendo verso il basso, fino a quando non si innesta. È meglio usare un movimento rapido e improvviso quando si collegano le sezioni. Utilizzare un calcio all’indietro con un angolo di circa 45 gradi per inserire la clip nel loop.

Smontaggio del pavimento

Metodo N.1

EverBlock Flooring è progettato per smantellarsi rapidamente, semplicemente inclinando la sezione del pavimento desiderata di circa il 45% fino a quando non si stacca dalla sezione adiacente.

Quando si capovolgono le sezioni del pavimento per la disconnessione, assicurarsi di posizionare il peso sul lato del pavimento che contiene il cappio del connettore, tirando verso l’alto con un’angolazione sul lato che contiene la linguetta del connettore a molla, quindi disinnestare.

Sollevando la sezione del pavimento, in modo tale che la sezione inizi a ribaltarsi alla cucitura che viene staccata, i blocchi del connettore iniziano a disinnestarsi, staccandosi completamente quando il pavimento è inclinato di circa 45 gradi.

     

Metodo N.2

Il secondo metodo di disconnessione delle sezioni di pavimentazione viene utilizzato principalmente quando viene avviata una cucitura laterale. Questo metodo comporta la piegatura all’indietro delle sezioni di pavimentazione, in modo tale che esse si disinnescano e si disconnettono quando raggiungono il 30% circa. Questo è l’opposto del Metodo 1, che consiste nel ribaltare le sezioni del pavimento verso l’alto e dal pavimento.

Per piegare le sezioni all’indietro, è importante sollevare leggermente le sezioni dal pavimento e piegare all’indietro sulla linea di giunzione, procedendo lentamente lungo la linea mentre le sezioni si disinnestano. Abbassare il lato ad anello verso il basso mentre si continua a scollegare la sezione.

È preferibile utilizzare il Metodo 1 ove possibile in quanto questo è un metodo più rapido.

     

Considerazioni finali sulla disconnessione del pavimento

In generale, si consiglia di lavorare su righe complete, in modo tale che l’intera riga di fogli venga prima disattivata e quindi la riga stessa sia suddivisa in fogli utilizzando lo stesso metodo tip e disconnect.

NON tirare dritto verso l’alto su piastrelle quando sono piane poiché ciò potrebbe danneggiare il sistema di connessione. Le sezioni sono progettate per disconnettersi quando vengono ribaltate, il che è sempre il metodo preferito per smantellare il pavimento.

In un’installazione su larga scala, potresti trovarti a disconnettere una fila di fogli in modo tale che la parte si sta ribaltando mentre il resto della fila rimane sul pavimento. Muoviti lentamente lungo la linea, scollegando le sezioni mentre vai in modo che alla fine l’intera fila sia disinnestata e pronta per essere ulteriormente suddivisa in fogli.

Nota: consigliamo di pulire le sezioni del pavimento prima di smontarle e riporli, poiché è più facile pulire un pavimento quando è disposto.

Installazione e rimozione del bordo

Utilizzare la bordatura nelle aree in cui le persone si avvicinano al pavimento. Per le piste da ballo questo è di solito il perimetro completo del pavimento, mentre per i campi da gioco e scantinati di solito è solo agli ingressi di una stanza.

L’installazione e la rimozione del bordo sono simili alle piastrelle di collegamento, tranne per il fatto che il bordo si collega solo su un lato del pavimento.

Offriamo pezzi maschio, femmina e d’angolo progettati per essere attaccati al modulo del pavimento utilizzando lo stesso sistema di connessione del modulo stesso.

Per installare i bordi, posizionare un bordo maschio o femmina, in modo che il connettore del tipo opposto sia allineato con il connettore del pavimento su un lato del modulo nell’area che si desidera tagliare. Inserire le linguette maschio a scatto nel circuito femmina fino a quando non “fa clic” e il bordo è inserito.

Per rimuovere i bordi, basta inclinare il bordo con un angolo del 45% per staccarlo.

     

I pezzi d’angolo sono progettati per incastrarsi nell’intersezione di pezzi di bordo e utilizzare un sistema di connettori a “T”. Per installare gli angoli, è sufficiente sollevare leggermente i due bordi, consentendo di far scorrere l’angolo in posizione, con la T allineata con il canale sul lato di ciascun bordo.

Far scorrere la cornice in modo che la T sia scivolata completamente nel canale, inserendola con i pezzi del bordo.

     

Installazione di cavi di alimentazione o luci a LED

Uno dei vantaggi di EverBlock sono i canali via cavo integrati che scorrono in entrambe le direzioni al di sotto di ciascun modulo del pavimento. Per eseguire i cavi di alimentazione sotto il pavimento, consigliamo di installare prima il pavimento come desiderato fino all’area in cui si desidera eseguire i cavi.

Punta l’ultima fila di piastrelle installate leggermente per esporre il terreno sottostante e il canale del cavo sul lato inferiore delle tessere.

Inserisci i cavi lungo il pavimento, lungo la linea del canale del cavo, assicurandoti di allineare i cavi in modo che quando si ribalta il pavimento, i cavi si appoggino all’interno del canale del cavo. È possibile utilizzare un nastro grip per tenere il cavo dritto sul pavimento. Questo metodo è ideale per semplici corse diritte di cavi di alimentazione.

L’opzione alternativa preferita, per far funzionare le luci a nastro LED nei canali via cavo, è di posare il cavo direttamente nel canale del cavo, mentre il pavimento è capovolto, e posizionare del nastro adesivo sul canale stesso per tenere i cavi in posizione. Quando i cavi desiderati sono stati eseguiti con successo, è possibile capovolgere l’intera sezione del pavimento, collegare i cavi tra i fogli e applicare la pressione sulle serrature per agganciare il pavimento.

Continuare l’installazione a pavimento normalmente e ripetere ovunque dovessi eseguire cavi o luci a LED.

Elevare il tuo pavimento

EverBlock Floors può essere elevato su blocchi di EverBlock e progettato per annidarsi su EverBlock.

Ti consigliamo di costruire una fondazione di blocchi solidi sotto la pavimentazione, anche se con un’attenta pianificazione puoi lasciare una sola aletta sotto il pavimento, purché sia ​​sostenuta da entrambi i lati da blocchi. Ciò consente il funzionamento di cavi più grandi o moduli di illuminazione completi sotto il pavimento sopraelevato.

È importante progettare la sottostruttura dei blocchi in modo che ci sia sempre un blocco che corre lungo i giunti di connessione tra le sezioni del pavimento, per fornire supporto ai punti più deboli del pavimento.

Per i pavimenti sopra l’altezza di un singolo blocco, è fondamentale alternare e scaglionare i blocchi in modo che la sottostruttura sia completamente connessa. Raccomandiamo di usare i blocchi di quarto su 2 lati del pavimento sullo strato successivo installato, per consentire lo sfalsamento del successivo strato di blocchi in modo da consentire l’interconnessione dei blocchi con i blocchi sul livello sottostante, in entrambe le direzioni, fornendo così maggiore forza per la tua base secondaria. Alternare tra l’uso di blocchi di quarto e non usare i blocchi di quarto per sfalsare i blocchi per la massima resistenza.

Pulizia del pavimento

Raccomandiamo di pulire il pavimento con fluidi di pulizia standard. Utilizzare un panno morbido e umido per pulire le sezioni della pista da ballo, che hanno una speciale superficie laminata integrata nel modulo.

Per i pavimenti in tinta unita EverBlock (non laminati), è possibile utilizzare fluidi di pulizia standard e persino una pressione per rimuovere lo sporco più ostinato.

Abbiamo sentito parlare di alcune persone che puliscono i pavimenti in lavastoviglie, che è un’opzione, ma dovrebbero essere fatti solo a temperature più basse.

Suggerimenti per l’installazione di pavimenti in uno stadio

L’installazione dei pavimenti in uno stadio segue la stessa procedura di cui sopra. La cosa più importante in un’installazione di stadio è il trasporto dei pallet il più vicino possibile alla loro posizione di installazione. Questo riduce al minimo i movimenti non necessari da parte degli installatori che rallentano l’installazione.

Suggeriamo di scaglionare i pallet lungo le linee laterali o sulla pista perimetrale del perimetro. Un’installazione tipica utilizza circa 4 camion o 100 pallet di materiale. Suggeriamo di allineare 50 pallet su un lato del campo e 50 sulle altre dimensioni del campo, uniformemente distanziati, per facilitare l’accesso al materiale durante l’installazione.

È necessario un team di 15-18 persone per installare una copertura completa dello stadio in circa 6-8 ore (escluso il tempo di scaricamento del camion).

Per installazioni di stadi completi, in genere forniamo un supervisore che guidi l’utente attraverso la prima installazione di pavimentazione.

Suggerimenti per l’installazione di pavimenti in un’arena di ghiaccio

Prima di installare il tuo pavimento, ti consigliamo di tagliare a secco il tuo ghiaccio e di ridurre leggermente la temperatura del tuo ghiaccio.

Installare EverBlock nella tua arena per la prima volta richiede il taglio dei raggi. Raccomandiamo di installare per la prima volta il piano appena dentro la linea di porta appena dentro la linea di porta adiacente, lasciando scoperta l’area dietro la linea di porta.

Una volta installata questa sezione centrale, aggiungere le sezioni necessarie finché non si riempiono le aree scoperte aperte nel modo migliore possibile, sfalsando i fogli secondo necessità per adattarsi al raggio delle piste. Ciò consente di vedere quali sezioni del foglio devono essere tagliate.

Si consiglia di utilizzare una sega a nastro verticale per tagliare i raggi. Prepara un tavolo da taglio e un’area designata per le sezioni di taglio, con la consapevolezza che creerai trucioli di plastica che devono essere ripuliti (motivo per cui sconsigliamo tagliare sezioni sul ghiaccio).

Utilizzando una matita, segnare la sezione di ciascun modulo del pavimento che deve essere tagliato usando la sega, facendo attenzione a tagliare lungo la linea desiderata.

Installa sezioni tagliate per completare l’installazione del primo piano.

Per la prossima installazione, installare prima le aree del raggio, quindi spostarsi attraverso il ghiaccio fino a raggiungere il lato adiacente, quindi installare i restanti raggi per completare l’installazione.

Basta far scorrere i fogli sul ghiaccio e in posizione e abbassare le clip per agganciare e connettere le sezioni.

L’installazione di una pista di pattinaggio completa (85×200 o 100×200) richiede in genere circa 3-4 ore per una squadra di 4-5 persone.